Accompagnamento metodologico

Offriamo supervisione e accompagnamento metodologico a enti pubblici o aziende private in tutte le fasi di un processo: rilevazione dei bisogni, progettazione, realizzazione delle azioni, creazione di materiali didattici e di comunicazione, monitoraggio, valutazione dei risultati.
La nostra consulenza è sempre finalizzata a trasmettere competenze e metodi ai committenti in modo da renderli autonomi.

Processi partecipati

Negli ultimi dieci anni Eclectica si è specializzata nell’accompagnamento di processi di programmazione partecipata (ad es. Piani e Profili di Salute, Piani di Zona, Piano Regionale della salute mentale) e di cittadinanza attiva (ad es. GIOCS, Tavolo Ben-essere Comune di Cuneo), e più in generale di progetti che implicano la partecipazione attiva dei destinatari.

Temi:

  • prevenzione dei rischi (incidenti stradali, divertimento notturno)
  • adolescenza
  • invecchiamento attivo
  • inclusione sociale
  • salute mentale
  • ritiro sociale (hikikomori)

I nostri progetti di accompagnamento metodologico

Progetto di housing sociale “Crocevia46”. Seconda Parte

Consulenza, assistenza tecnica e supporto metodologico per lo sviluppo di un processo di programmazione partecipata per l’integrazione del progetto di housing sociale nella vita della comunità locale. Caritas Cuneo

2016-2017


Progetto “Alcol e tempo libero”

Assistenza tecnica e supporto metodologico per un percorso partecipato volto a  promuovere un divertimento compatibile con il benessere dei giovani e il diritto alla tranquillità dei cittadini e i locali pubblici quali spazi non solo di consumo ma anche di scambio di idee e di crescita sociale, e ridurre, nei giovani, i comportamenti a rischio connessi all’uso e all’abuso di bevande alcoliche, con particolare attenzione alla guida sotto l’effetto dell’alcol. Il progetto ha visto il coinvolgimento attivo dei gestori di birreria e birrifici di Cuneo al fine di individuare iniziative condivise da gestori e amministrazione. Comune di Cuneo 

2016-2017


Attività partecipate nell’ambito della Salute Mentale

Assistenza tecnica e supporto metodologico per la costruzione e il coordinamento di processi partecipati volti all’analisi delle azioni messe in campo dai principali attori del sistema pubblico, privato e del volontariato nell’ambito della Salute mentale. Uso di tecniche partecipate per una definizione condivisa delle le priorità e di eventuali aspetti da inserire nel Piano d’azione della Salute Mentale della Regione Piemonte. Assistenza tecnica finalizzata all’organizzazione di eventi culturali pubblici, in diverse città piemontesi, inerenti la promozione delle buone pratiche esistenti nell’ambito della Salute Mentale. IRES Piemonte

https://www.ires.piemonte.it/index.php/piano-d-azione

2016-2017


Luoghi di prevenzione

Revisione manuali didattici e stesura articoli scientifici sui temi della prevenzione. Lega contro i tumori, sez. Reggio Emilia

2014-2016


Progetto ALCOTRA “Star bene”: interventi di sostegno, sperimentazione e promozione dell’inclusione sociale

Consulenza, assistenza tecnica e supporto metodologico per la l’integrazione tra il progetto “Star bene” e i Piani e Profili di Salute (PePS) di due distretti sanitari in un percorso di programmazione partecipata in tema di stili di vita, in particolare relativi ad alimentazione e attività fisica. Consorzio Monviso Solidale (CN)

2012-2013


Profili e Piani di Salute (PEPS)

Consulenza e supervisione metodologica per la costruzione dei Profili e Piani di Salute nei distretti della provincia di Cuneo. Ricognizione dei bisogni (costruzione dei Profili), Conduzione dei Tavoli tematici (Piano di Salute) e accompagnamento dei Laboratori Locali di Salute. ASL CN1

2008-2012


Piani di zona

Consulenza, assistenza tecnica e supporto metodologico per la stesura dei piani di zona del Consorzio socioassistenziale delle Valli Grana e Maira, dell’Ente Gestore della Comunità Montana delle Alpi del Mare, del Consorzio socioassistenziale del Cuneese, del cebano.

2010-2011


Guadagnare Salute

Coordinamento delle attività nazionali, organizzazione e conduzione dei tavoli intersettoriali. Regione Piemonte – ASL AL

2008-2010


Urb-Al. Boulevard di salute

Progetto di promozione della salute partecipata nella comunità. Gestione della segreteria tecnica del progetto per conto della Città di Torino e coordinamento di tutte le attività di comunicazione verso i diversi interlocutori, istituzionali e cittadini, in Europa e in America Latina. Ideazione e realizzazione di strumenti informativi e di valutazione, organizzazione e conduzione di seminari formativi. Programma Urb-Al – Commissione Europea – Città di Torino, 5 circoscrizione

2005-2008


1 3 4 5